Stagione 2009-2010

37ª STAGIONE TEATRALE DELLA CE TIEMPI: IN SCENA “BINITETTI PARTITI”

Se credete ancora che avere un figlio maschio o una figlia femmina faccia la differenza, allora potete stringere la mano al nostro eroe che, padre di ben cinque femmine, che adora, non desiste, e alla sesta gravidanza della moglie, sarebbe disposto a fare carte false pur di avere il sospirato figlio maschio.
Questa vicenda fa da sfondo alle diatribe tra un convinto uomo di SINISTRA e un accanito uomo di DESTRA i quali pongono al centro della loro esistenza la fede politica: null’altro conta!!!
Saranno i rispettivi figli che, con un piccolo raggiro faranno aprire loro gli occhi; sono stati nemici per tutta una vita,hanno difeso indefessamente un’ideologia vuota e senza senso,hanno contribuito attivamente a far andare al potere gente avida, senza scrupoli, bramosa di comando, brava a far promesse mai mantenute, che poco si prodiga per il bene del SUD e del popolo e… cosa ne hanno guadagnato?
NIENTE!!!!
E allora, alla fine, cosa resta? In chi e cosa credere? Cosa conta davvero nella vita? Per che cosa vale veramente la pena lottare?
Il rispetto e la stima reciproca, l’amicizia, la semplicità, l’onestà l’amore, la famiglia e, perchè no, il desiderio spasmodico di avere un figlio maschio. In fondo che male c’è!?
L’importante è capire quando è il momento fermarsi.

Questi i personaggi ed interpreti:
Micheli Puteaperta, Aldo Chimienti
Assunta Noimisi, Dina Dicursi
Sarvatori Mao-Tse Thung, Uccio Sammarco
Uccio Camisa Nera, Pasquale Chirico
Nicola (fiju ti Ucciu Camisa Nera), Romolo Musciagli
Nilde (fija ti Sarvatori Mao-Tse-Tun), Sara Moscogiuri
Acata Sputazza (domestica), Maria Lucia Doria
Bettina Mammara (dottoressa), Enza Distratis
Pietru Cardillicchiu, Fiorenzo De Mauro
Paolu Iammafina, Giovanni Mitrangolo

Ed inoltre, nel ruolo delle figlie di Micheli e Assunta, Valentina Mele, Fabiana De Mauro, Noemi Cosma, Fabiola Borgia e Lorena De Mauro.

Direzione tecnica: Salvatore Andrisano; Scene: Salvatore Andrisano, Katja Zaccheo, Claudio Dilorenzo, Gianfranco Mandurino, Rosario Massari, Gino Buccoliero, Leonardo Gennari, Anna Maria Lombardi; Audio e Luci: Matteo Andrisano, Salvatore Andrisano; Acconciature: Vittorio Mazza, Mariella Stano; Trucco: by Antonella Tondo; Rammentatrice: Marina Maiorano; Organizzazione Generale: Aldo Chimienti; Presenta: Annalisa Raimondo; Regia: Ce Tiempi.

Galleria fotografica

Il 20 Novembre  la Filodrammatica Cittadina C’è Tiempi si è presentata al pubblico con “Pani, dialettu e mieru” nella iniziativa cittadina diVINANDO a Manduria, con stralci delle sue ultime cinque commedie

 

Rassegna Stampa: